Santa Prassede, mosaico absidale. Inchiostro su carta.
Santa Prassede
Basilica
clicca per leggere l'articolo
Dedica: Santa Prassede
Costruito: 780dc
Principali interventi: 822dc
Altri articoli:
L'Arte del Riciclo
Il Portale verso l'Apocalisse
Santa Prassede
Santa Prassede era la figlia di Pudens, che secondo la tradizione è il primo romano ad essere stato convertito da San Paolo (2 Timoteo 4:21). Nelle vicinanze vi è anche la chiesa dedicata alla sorella di Prassede, Pudenziana. Per la legge romana, ai criminali condannati alla pena capitale veniva negata la sepoltura, un destino particolarmente temuto dai cristiani, che credevano in una futura resurrezione del corpo. Prassede raccoglieva i resti dei cristiani e le portava alle catacombe per una sepoltura cristiana. È stata condannata per le sue attività ed uccisa, guadagnando un posto da martire e santa.