Santa Pudenziana, mosaico absidale. Inchiostro su carta.
Santa Pudenziana
Basilica
clicca per leggere l'articolo
Dedica: Santa Pudenziana
costruito: 4° secolo dc.
Principali interventi: 380, 1870
Si crede che un titulus, un luogo di incontro cristiano, occupava questo sito fin dal secondo secolo dc., facendone il luogo di culto cristiano più antico di Roma. Era la residenza del vescovo di Roma fino alla costruzione della Basilica di San Giovanni il Laterano. Pudenziana era la figlia di Pudens e sorella di Prassede, benché alcune teorie affermano che non sia mai esistita e che il nome della chiesa deriva da quello di Pudens. La casa privata sulla quale è stata edificata la chiesa comprendeva un complesso termale che rimane ancora nelle fondamenta della chiesa.